Categorie
la coscienza di paolo

Pillole d’arte

Venerdì primo maggio, inizio un ciclo di parole ispirandomi a artisti e le loro opere.

Per il mese di maggio mi ispiro al mondo del lavoro, diversi artisti, diverse opere.

Un idea nata per condividere con voi, in poco più di 2 minuti, storie e citazioni .

Potrete seguirlo su SPREAKER a questo link.

https://www.spreaker.com/user/ilgiardinodipaolo

Se avete idee sono ben accette.

#vivalaliberta

Categorie
la coscienza di paolo

Eclissi

Eclissi
Tondo acrilico su tela

Il Rosa in questo dipinto su pressato di cartone, è esteso per quasi tutta la circonferenza, circondando il movimento pittorico e l’oro che ne parleremo domani. Il colore rimane esterno come se facesse fatica ad interaggire con il resto del mondo.

Categorie
la coscienza di paolo

Stella Del Nord

Stella del nord
Acrilico su tela- Rame 2005

Questo quadro è nato per una piccola mostra in Belgio, per la presentazione di un libro di Patrick Lowie, il viaggio l’ho volute immaginare attraverso dei fili di rame, il rame porta l’energia elettrica di solito. fili di rame che si itersecano tra loro e ti fanno fare un viaggio meditativo verso la stella più a nord.

Categorie
la coscienza di paolo

ONDA

Mare
MARE NOSTRUM – 1995

guardando questo piccolo quadro una misura di 30×50 personalmente l’occhio cade sul bianco, la tela grezza e non dipinta. L’onda gigante sta per inghiottire il mio essere introverso, riservato. Quel tempo è passato senza togliere nulla alle persone introverse, che sono una forza è hanno una capacità più di altre di intereggire con il mondo. Vi consiglio di Leggere   – Quiet il potere degli introversi in un mondo che non smette di parlare – Susan Cain

Categorie
la coscienza di paolo

Expo Barbarano Romano

Noin ho quadri con il Viola dominatore, mi dovrò mettere all’opera. Vi Mostro questa mostra in una chiesa sconsacrata a Barbarano Romano, una collettiva di un intensità unica.

Categorie
la coscienza di paolo

X Paolo

Dopo più di 10 di assenza sto riprendendo a dipingere. Ho scelto di cambiare registro e orientarmi sul linoleum e quindi stampe su carta.

Le mie opere erano per lo più astratte,  supporto tela di media grandezza in acrilico, sul mio sito troverete delle  immagini.

Cambiando registro e orientarmi su qualcosa di più figurativo o un astratto meno confuso più rele all’immaginario riesco con gentilezza ad esprimere qualcosa di nuovo, qualcosa che mi porto dentro. Esprimermi con la pittura o le immagini è sempre stato il mio punto di forza, mi libera dai pensieri più profondi e mi mette in movimento il desiderio di rinnovare la mia creatività.

L’ultima mostra che ho fatto risale a circa 10 anni a Roma e quella precedente a Bruxelles. Questo 2018 mi porta una ventata di aria fresca, ma allo stesso momento voglia di riprere in possesso ciò che amo di più.

Esporre le mie creazioni.