Il giardino di Saulo

Lecce

Camminare per le vie affollate, la notte è luminosa di occhi, respiri, parole. Dietro al volto, svolti per strade isolate, deserte, silenziose, vuote. Ruvido e accogliente Ti avvicini a una casa e ti lasci catturare da uno stipite di pietra leccese, scavata dal tempo, e dagli sguardi penetranti come il mio. Forme e profondità al… Continua a leggere Lecce

Il giardino di Saulo

Lecce

Camminare per le vie affollate, la notte è luminosa di occhi, respiri, parole. Dietro al volto, svolti per strade isolate, deserte, silenziose, vuote. Ruvido e accogliente Ti avvicini a una casa e ti lasci catturare da uno stipite di pietra leccese, scavata dal tempo, e dagli sguardi penetranti come il mio. Forme e profondità al… Continua a leggere Lecce