Il giardino di Saulo

L’equilibrio della vita

Alcuni erano già fatti, arroccati su scogli alle intemperie del mare. Mi sono cimentato, sasso dopo sasso, le onde mi schiaffeggiavano, il vento mi accarezzava. Un riccio aperto che simboleggia la finestra sul mondo. Aculei che incontri nel percorso di vita. Sta a noi decidere se levarsela senza dolore o farla penetrare in profondità ferendo… Continua a leggere L’equilibrio della vita

ArtisticaMente

Zig Zag Aprile

Opera realizzata per la mostra: Mediterraneus | ars liber - rassegna internazionale del libro d’artista. Sarò presente con l’opera “LA DANZA ” Dal 26 marzo al 7 giugno 2021, presso Museo del MAR Castillo Fortaleza - Santa Pola - Alicante - Spagna. Un progetto a cura Di Giovanna Donnarumma, Gennaro Ippolito, Vittorio Vanacore, Enzo Trepiccione.… Continua a leggere Zig Zag Aprile

Il giardino di Saulo

Finché la barca va…

Eravamo nella baia di Ponza, dietro il paese, ancorati a largo. Ci tuffavamo, pescavamo, ridevamo. Una serata soft.  Durante la notte una barca ci viene contro, si stacca l’ancora, il mare era agitato e c'era molto vento. Dentro la piccola baia, il vento ululava.  Albeggiava ed eravamo tutti svegli a darci da fare per metterci… Continua a leggere Finché la barca va…

Il giardino di Saulo

Sgranchire i pensieri

La verità è dentro di te, graffite su carta, gennaio 2021 Ho sgranchito la mente passeggiando sulla spiaggia, osservando e accarezzando dolcemente il suono del mare. Ogni dettaglio mi porta a un altro pensiero. E' così che sento l’ispirazione o l’intuizione se vuoi. Non tutto quello che pensiamo si può riprodurre. A volte metti da… Continua a leggere Sgranchire i pensieri

Il giardino di Saulo

Eclissi

Il Rosa in questo dipinto su pressato di cartone, è esteso per quasi tutta la circonferenza, circondando il movimento pittorico e l'oro che ne parleremo domani. Il colore rimane esterno come se facesse fatica ad interaggire con il resto del mondo.

Il giardino di Saulo

ONDA

guardando questo piccolo quadro una misura di 30x50 personalmente l'occhio cade sul bianco, la tela grezza e non dipinta. L'onda gigante sta per inghiottire il mio essere introverso, riservato. Quel tempo è passato senza togliere nulla alle persone introverse, che sono una forza è hanno una capacità più di altre di intereggire con il mondo.… Continua a leggere ONDA